Showing 1-20 of 75 items.

La rivelazione del Libro [proviene] da Allah, l"Eccelso, il Saggio.

In verità ti abbiamo rivelato il Libro con la Verità; adora dunque Allah e rendiGli un culto sincero.

Non appartiene forse ad Allah il culto sincero? Coloro che si prendono padroni all"infuori di Lui [si giustificano dicendo]: «Li adoriamo solo perché ci avvicinano ad Allah». Giudicherà tra loro Allah, in merito alle loro divergenze. Allah non guida chi è bugiardo, ingrato.

Se Allah avesse voluto darSi un figlio, avrebbe scelto chi voleva tra ciò che ha creato. Gloria a Lui! Egli è Allah, l"Unico, il Dominatore.

Ha creato i cieli e la terra in tutta verità. Arrotola la notte sul giorno e il giorno sulla notte, e il sole e la luna ha costretto [a orbitare] fino ad un termine stabilito. Non è forse Lui l"Eccelso, il Perdonatore?

Vi ha creati da un solo essere, da cui ha tratto la sua sposa. Del bestiame vi diede otto coppie. Vi crea nel ventre delle vostre madri, creazione dopo creazione, in tre tenebre [successive]. Questi è Allah, il vostro Signore!

Se siete miscredenti, [sappiate che] Allah è Colui che basta a Se Stesso, ma non accetta la miscredenza dei Suoi servi. Se invece siete credenti Se ne compiace. Nessuno porterà il peso di un altro. Ritornerete poi al vostro Signore ed Egli vi informerà in merito a ciò che avrete fatto, poiché Egli conosce quello che c"è nei petti.

Quando una sventura lo coglie, l"uomo invoca il suo Signore e si volge a Lui pentito. Poi, quando Allah gli concede una grazia, dimentica la ragione per cui si raccomandava e attribuisce ad Allah consimili per allontanare gli altri dalla Sua via. Di" [a codesto uomo]: «Goditi la tua miscredenza! In verità sei tra i compagni del Fuoco».

Ma come? Chi passa in devozione le ore della notte, prosternato e ritto, timorato per l"Altra vita e speranzoso nella misericordia del suo Signore... Di": «Sono forse uguali e coloro che sanno e coloro che non sanno?». Solo gli uomini dotati di intelletto riflettono.

Di": «O Miei servi che credete, temete il vostro Signore!» Coloro che in questa vita fanno il bene, [avranno] un bene. Vasta è la terra di Allah. Coloro che sono perseveranti riceveranno la loro incalcolabile ricompensa.

Di": «Mi è stato ordinato di adorare Allah e renderGli un culto puro;

mi è stato ordinato di essere il primo di coloro che Gli si sottomettono».

Di": «Se disobbedisco al mio Signore, temo il castigo di un Giorno terribile».

Di": «E" Allah che adoro e Gli rendo un culto puro.

Adorate [pure] ciò che volete all"infuori di Lui!». Di": «Coloro che nel Giorno della Resurrezione

Avranno sopra di loro nuvole di fuoco, e nuvole di fuoco sotto di loro. Ecco la minaccia di Allah ai Suoi servi: «O Miei servi, temeteMi!».

[Annuncia] la lieta novella a coloro che si separano dagli idoli per non adorarli e si inchinano ad Allah. Annuncia la lieta novella ai Miei servi,

che ascoltano [attenti] la Parola e obbediscono a quanto di meglio essa contiene. Essi sono coloro che Allah ha guidato, sono i dotati di intelletto.

Ma come? Quello il cui castigo è già deciso... Potrai salvarlo dal Fuoco?

Coloro che temono il loro Signore [abiteranno agli alti] piani, al di sopra dei quali sono stati costruiti altri piani e sotto di loro scorreranno i ruscelli. Promessa di Allah! Allah non manca alla Sua promessa.