Showing 1-20 of 128 items.

Giunge l"ordine di Allah: non [cercate] di affrettarlo. Gloria a Lui! Egli è ben più alto di ciò che Gli associano.

Per ordine Suo scendono gli angeli con la Rivelazione, su chi Egli vuole tra i Suoi servi: «Ammonite [le genti] che non c"è altro dio all"infuori di Me. TemeteMi dunque».

Egli ha creato i cieli e la terra secondo verità. Egli è ben più alto di ciò che Gli associano.

Creò l"uomo da una goccia di sperma, ed eccolo manifesto oppositore.

Creò le greggi da cui traete calore e altri vantaggi e di cui vi cibate.

E come è bello per voi, quando le riconducete

Trasportano i vostri pesi verso contrade che non potreste raggiungere se non con grande fatica. In verità il vostro Signore è dolce, misericordioso.

E [vi ha dato] i cavalli, i muli e gli asini, perché li montiate e per ornamento. E crea cose che voi non conoscete.

Guidarvi sulla retta via è prerogativa di Allah, poiché altre [vie] se ne allontanano. Se volesse vi guiderebbe tutti.

Egli è Colui che ha fatto scendere l"acqua dal cielo bevanda per voi ed erba pei pascoli.

Per mezzo suo ha fatto germinare i cereali e l"olivo, le palme e le vigne e ogni altro frutto. In verità in ciò vi è un segno per gente che sa riflettere.

Vi ha messo a disposizione la notte e il giorno, il sole e la luna. Le stelle sono sottomesse al Suo ordine. In verità in ciò vi sono segni per gente che comprende.

E ha creato per voi sulla terra tutte le cose, di diversi colori. In verità in ciò vi è un segno per gente che ricorda.

Egli è Colui che vi ha messo a disposizione il mare affinché possiate mangiare pesce freschissimo e trarne gioielli con i quali vi adornate. Vedi la nave scivolarvi sopra sciabordando per condurvi alla ricerca della Sua grazia, affinché Gli siate riconoscenti

Ha infisso sulla terra le montagne, affinché non oscilli sotto di voi e [ha disposto] fiumi e sentieri affinché non vi smarriate.

E [ha stabilito] punti di riferimento: le stelle che vi fanno da guida.

Colui che crea è forse uguale a chi non crea affatto? Non riflettete dunque?

Se voleste contare i favori di Allah, non potreste enumerarli. In verità Allah è perdonatore, misericordioso.

Allah conosce quello che palesate e quello che celate.

Coloro che essi invocano all"infuori di Allah, nulla creano, ché anzi loro stessi sono creati.