Showing 1-20 of 77 items.

Benedetto Colui che ha fatto scendere il Discrimine sul Suo servo, affinché potesse essere un ammonitore per tutti i mondi.

Colui Cui [appartiene] la sovranità dei cieli e della terra, Che non si è preso figlio alcuno, Che non ha consoci nella sovranità, Che ha creato ogni cosa e le ha dato giusta misura.

E invece si sono presi, all"infuori di Lui, divinità che, esse stesse create, nulla creano, e che non sono in grado neanche di fare il male o il bene a loro stesse, che non son padrone né della morte, né della vita, né della Resurrezione.

I miscredenti dicono: «Tutto questo non è altro che menzogna che costui ha inventato con l"aiuto di un altro popolo». Hanno commesso ingiustizia e falsità.

E dicono: «Favole degli antichi che si è fatto scrivere! Che gli dettano al mattino e alla sera».

Di": «Lo ha fatto scendere Colui che conosce i segreti nei cieli e la terra. In verità è perdonatore, misericordioso».

E dicono: «Ma che Inviato è costui che mangia cibo e cammina nei mercati? Perché non è stato fatto scendere un angelo che fosse ammonitore assieme a lui?

Perché non gli viene lanciato un tesoro [dal cielo]? Non ha neppure un suo giardino di cui mangiare [i frutti]?». Dicono gli ingiusti: «Voi seguite un uomo stregato!».

Guarda in che maniera ti considerano! Si sono sviati e non potranno [trovare] il sentiero.

Benedetto Colui che, se vuole, ti concederà cose ancora migliori di queste: Giardini in cui scorrono i ruscelli e ti darà palazzi.

Invece tacciano di menzogna l"Ora. Per coloro che tacciano di menzogna l"Ora, abbiamo preparato la Fiamma ;

e quando li vedrà da lontano, potranno sentirne la furia e il crepitio.

E quando, legati insieme, saranno gettati in uno spazio angusto, invocheranno l"annientamento totale.

[Sarà detto loro]: «Oggi non invocate l"annientamento una sola volta, ma invocatelo molte volte».

Di": «E" forse meglio questa [Fiamma] o il Giardino perpetuo che è stato promesso ai timorati come premio e ultima destinazione?

Avranno colà tutto ciò che desidereranno e perpetua dimora». Promessa che il tuo Signore manterrà.

Il Giorno in cui saranno riuniti, essi e coloro che adoravano all"infuori di Allah, [Egli] dirà [a questi ultimi]: «Siete voi che avete sviato questi Miei servi o hanno smarrito la via da soli?».

Risponderanno: «Gloria a Te! Che vantaggio avremmo avuto a scegliere alleati e protettori all"infuori di Te? Ma Tu colmasti loro e i loro avi di [tanta ricchezza di] beni, [che] dimenticarono il Ricordo [di Te] e furono uomini perduti».

«Già hanno smentito quello che dite. Non potrete sfuggire [al castigo], né avrete soccorso alcuno. A tutti gli ingiusti daremo un grande castigo».

Prima di te non inviammo alcun Messaggero che non mangiasse cibo e non camminasse nei mercati. E designammo alcuni come tentazioni per gli altri. Persevererete? Il tuo Signore tutto osserva.