Showing 1-20 of 286 items.

Alif, Lâm, Mîm.

Questo è il Libro su cui non ci sono dubbi, una guida per i timorati,

coloro che credono nell"invisibile, assolvono all"orazione e donano di ciò di cui Noi li abbiamo provvisti,

coloro che credono in ciò che è stato fatto scendere su di te e in ciò che stato fatto scendere prima di te e che credono fermamente all"altra vita.

Quelli seguono la guida del loro Signore; quelli sono coloro che prospereranno.

In verità [per] quelli che non credono, non fa differenza che tu li avverta oppure no: non crederanno.

Allah ha posto un sigillo sui loro cuori esulle loro orecchie e sui loro occhi c"è un velo; avranno un castigo immenso.

Tra gli uomini vi è chi dice:"Crediamo in Allah e nel Giorno Ultimo!"e invece non sono credenti.

Cercano di ingannare Allah e coloro che credono, ma non ingannano che loro stessi e non se ne accorgono.

Nei loro cuori c"è una malattia e Allah ha aggravato questa malattia. Avranno un castigo doloroso per la loro menzogna.

E quando si dice loro:"Non spargete la corruzione sulla terra", dicono:"Anzi, noi siamo dei conciliatori!".

Non sono forse questi i corruttori? Ma non se ne avvedono.

E quando si dice loro:"Credete come hanno creduto gli altri uomini", rispondono:"Dovremmo credere come hanno creduto gli stolti?". Non sono forse loro gli stolti? Ma non lo sanno.

Quando incontrano i credenti, dicono:"Crediamo"; ma quando sono soli con i loro demoni, dicono:"Invero siamo dei vostri; non facciamo che burlarci di loro".

Allah si burla di loro, lascia che sprofondino nella ribellione, accecati.

Sono quelli che hanno scambiato la retta Guida con la perdizione. Il loro è un commercio senza utile e non sono ben guidati.

Assomigliano a chi accende un fuoco; poi, quando il fuoco ha illuminato i suoi dintorni, Allah sottrae loro la luce e li abbandona nelle tenebre in cui non vedono nulla.

Sordi, muti, ciechi, non possono ritornare.

[O come] una nuvola di pioggia nel cielo, gonfia di tenebre, di tuoni e di fulmini: mettono le loro dita nelle orecchie temendo la morte a causa dei fulmini. E Allah accerchia i miscredenti.

Il lampo quasi li acceca: ogni volta che rischiara, procedono; ma quando rimangono nell"oscurità si fermano. Se Allah avesse voluto, li avrebbe privati dell"udito e della vista. In verità Allah su tutte le cose è potente.