Showing 1-20 of 69 items.

Alif, Lâm, Mîm.

Gli uomini credono che li si lascerà dire: «Noi crediamo» senza metterli alla prova?

Già mettemmo alla prova coloro che li precedettero. Allah conosce perfettamente coloro che dicono la verità e conosce perfettamente i bugiardi.

O forse coloro che commettono cattive azioni credono di poterci sfuggire? Quanto giudicano male!

Chi spera di incontrare Allah [sappia che] in verità il termine di Allah si avvicina. Egli è Colui che tutto ascolta e conosce.

E chi lotta, è per se stesso che lotta. Ché in verità Allah basta a Se stesso, non ha bisogno del creato.

Cancelleremo i peccati di coloro che credono e compiono il bene e li ricompenseremo delle loro azioni migliori.

Ordinammo all"uomo di trattare bene suo padre e sua madre; e: «...se essi ti vogliono obbligare ad associarMi ciò di cui non hai conoscenza alcuna, non obbedir loro». A Me ritornerete e vi informerò su quello che avete fatto.

E coloro che credono e compiono il bene, li faremo entrare tra i devoti.

Fra gli uomini vi è chi dice: «Noi crediamo in Allah»; ma non appena subiscono [per la causa di] Allah, considerano la persecuzione degli uomini un castigo di Allah. Quando giunge poi l"ausilio del loro Signore, dicono: «Noi eravamo con voi!». Forse che Allah non conosce meglio cosa c"è nei petti delle creature?

Allah conosce perfettamente i credenti e perfettamente conosce gli ipocriti.

I miscredenti dicono a coloro che credono: «Seguite il nostro sentiero: porteremo noi [il peso del]le vostre colpe». Ma non porteranno affatto il peso delle loro colpe. In verità sono dei bugiardi.

Porteranno i loro carichi e altri carichi oltre i loro. Nel Giorno della Resurrezione saranno interrogati su quello che inventavano.

Già inviammo Noè al suo popolo; rimase con loro mille anni meno cinquant"anni. Li colpì poi il Diluvio perché erano ingiusti.

Salvammo lui e i compagni dell"Arca. Ne facemmo un segno per i mondi.

E [ricorda] Abramo, quando disse al suo popolo: «Adorate Allah e temeteLo. E" il bene per voi, se lo sapeste!».

Voi adorate idoli in luogo di Allah e inventate una menzogna. Coloro che adorate all"infuori di Allah, non sono in grado di provvedere a voi in nulla. Cercate provvidenza presso Allah, adorateLo e siateGli riconoscenti: a Lui sarete ricondotti.

E se tacciate di menzogna, già altre comunità lo fecero prima di voi. Al Messaggero non [incombe] che la trasmissione esplicita.

Non vedono come Allah inizia la creazione e la reitera? Ciò è facile per Allah.

Di": «Percorrete la terra e guardate come Egli ha dato inizio alla creazione. Poi sarà Allah a dare origine all"ultima generazione. Allah è onnipotente.