Showing 1-20 of 59 items.

Hâ", Mîm.

Per il Libro esplicito.

Lo abbiamo fatto scendere in una notte benedetta, - in verità siamo Noi ad ammonire-

durante la quale è stabilito ogni saggio decreto,

decreto che emana da Noi. Siamo Noi ad inviare [i messaggeri],

[segno della] misericordia del tuo Signore: Egli è audiente, sapiente,

il Signore dei cieli, della terra e di quel che vi è frammezzo. Se solo ne foste convinti!

Non c"è dio all"infuori di Lui, Colui che dà la vita e dà la morte, il vostro Signore e il Signore dei vostri più lontani antenati.

Ma quella gente invece dubita e scherza!

Ebbene, aspetta il Giorno in cui il cielo recherà un fumo ben visibile,

che avvolgerà gli uomini. Ecco un castigo doloroso!

[Diranno]: «Signore, allontana da noi il castigo, perché [ora] crediamo».

Da dove viene questa loro coscienza? Già giunse loro un messaggero esplicito,

e gli voltarono le spalle dicendo: «E" un neofita invasato».

Se, per un istante, allontanassimo il castigo da voi, certamente sareste recidivi.

Il Giorno in cui li afferreremo con implacabile stretta, Ci vendicheremo.

Prima di loro mettemmo alla prova il popolo di Faraone, quando giunse loro un nobilissimo messaggero

[che disse]: «Datemi i servi di Allah! Io sono per voi un messagero affidabile!

Non siate insolenti nei confronti di Allah! In verità vengo a voi con evidente autorità.

Mi rifugio in Colui che è mio Signore e vostro Signore, affinché voi non mi lapidiate.